SCUOLE: utilizzabile nuova rampa disabili interna all'Itc "Carrara" di Lucca. Avanti coi lavori alla palestra e al padiglione centrale



E’ utilizzabile da alcuni giorni la nuova rampa per disabili interna al padiglione A dell’di Lucca realizzata dalla Provincia nell’ambito dei lavori di adeguamento, messa in sicurezza (anche antisismica) e riqualificazione generale della scuola avviati, e in parte già conclusi, da alcuni mesi. Nel corso di un sopralluogo – durante il quale è stata ‘testata’ la funzionalità della nuova struttura per l’accessibilità – erano presenti il consigliere provinciale delegato alle scuole con l’arch.dirigente della Provincia responsabile del settore edilizia scolastica insieme con altri tecnici provinciali, , dirigente scolastico dell’IT economico “Carrara” e la vice dirigente La nuova rampa, che si affianca al nuovo impianto di elevazione per il superamento delle barriere architettoniche di cui è dotato ora il padiglione “A”, è servita per superare il dislivello tra il piano rialzato di quest’ala dell’istituto e il corridoio di distribuzione che collega i vari corpi di fabbrica della scuola. L’investimento dell’amministrazione provinciale è stato di 6.700 euro. Il sopralluogo, comunque, è servito anche per verificare l’avanzamento dei vari interventi di cui è oggetto la scuola: in particolare la messa in sicurezza antisismica e la riqualificazione dell’intero padiglione “C” dell’edificio dove sono in corso lavori come nel già inaugurato padiglione “A”, e la nuova copertura della palestra con il rifacimento degli impianti preposti. In entrambi i casi i lavori stanno procedendo come da cronotabella. Il rifacimento dell’involucro esterno della palestra sarà completato entro la fine dell’estate in modo da riconsegnare l’impianto sportivo alla scuola per l’inizio dell’anno scolastico 2017-2018. Più nel dettaglio, al fine di rendere l’impianto sportivo conforme alle normative Coni, verrà realizzato un locale per il primo soccorso, un bagno disabili all’interno di ogni spogliatoio completo di doccia, saranno adeguate le dimensioni delle porte di accesso ai locali che ad oggi non consentono la libera fruizione da parte di persone con ridotta capacità motoria. Inoltre con lo scopo di migliorare gli ambienti dal punto di vista della qualità dell’aria è prevista l’installazione di un sistema di aspirazione con ventilatore centrifugo. Per questi lavori all’Itc “Carrara” la Provincia ha investito, nel complesso, circa : 332mila euro per la palestra (grazie al bando del Credito Sportivo “500 impianti sportivi”); 1,8 milioni di euro stanziati per il miglioramento strutturale del padiglione “A” inaugurato a gennaio, e 1,4 milioni di euro, al momento, per la riqualificazione del padiglione centrale “C”. 



Source link